Torna all'indice principale

 e-mail 

San Pellegrino in Alpe

Santuario 
 San Pellegrino e San Bianco

In vista di San Pellegrino, si trova una localitÓ detta "Giro del diavolo": la leggenda racconta che il diavolo, irritato dalla resistenza di San Pellegrino alle tentazioni, lo schiaffeggiasse facendolo ruotare tre volte su se stesso.
In questa localitÓ, i devoti si recavano e si recano tutt'ora trasportando un sasso sulle spalle, depositandolo lý dopo aver compiuto 3 giri del luogo della tentazione del Santo.
La grandezza del masso Ŕ stabilita in funzione della gravitÓ del peccato.
Pertanto al Giro del Diavolo si trovano migliaia di sassi impilati dai devoti nei secoli.

WebMaster: Andrea Ferla in collaborazione con Arch. Vanessa Verucchi.